Bob Dylan – The Freewheelin’ Bob Dylan

10,9022,50

CD | LP

«Le canzoni sono lì. Esistono da sole e aspettano solo qualcuno che le scriva. Io mi limito a metterle giù su carta. Se non l’avessi fatto io, l’avrebbe fatto qualcun altro».

Svuota

Descrizione

«Le canzoni sono lì. Esistono da sole e aspettano solo qualcuno che le scriva. Io mi limito a metterle giù su carta. Se non l’avessi fatto io, l’avrebbe fatto qualcun altro».

Pubblicato nel 1963 dalla Columbia Records; è il secondo album ufficiale (il primo con composizioni interamente sue) dopo il disco d’esordio che portava il suo nome (Bob Dylan, del 1962, composto da cover di brani traditional del folk statunitense e da un paio di pezzi scritti da lui). Il disco si apre con Blowin’ in the Wind, che divenne un brano manifesto degli anni sessanta, la canzone di protesta per eccellenza e al tempo stesso una vera e propria bandiera del pacifismo, così come Masters of War, brano che si scaglia contro i “signori della guerra” e poi A Hard Rain’s a-Gonna Fall, monito esplicito espresso senza mezzi termini sulle conseguenze di un possibile conflitto nucleare, che impressionò molto grazie alle sue evocative immagini apocalittiche.

Lista Brani

Blowin” In The Wind
Girl From The North Country
Masters Of War
Down The Highway
Bob Dylan”s Blues
A Hard Rain”s A-Gonna Fall
Don”t Think Twice, It”s All Right
Bob Dylan”s Dream
Oxford Town
Talkin” World War III Blues
Corrina, Corrina
Honey, Just Allow Me One More Chance
I Shall Be Free

Informazioni aggiuntive

Tipo

CD, LP

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bob Dylan – The Freewheelin’ Bob Dylan”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…