The Shadows – The Shadows

Il disco è da considerarsi uno dei più importanti e affermati dischi inglesi dell’era pre- Beatles e li colloca di diritto tra i gruppi rock più influenti di sempre.

0 disponibili

Comming Soon

Descrizione

Il primo omonimo album degli Shadows pubblicato nel 1961, conferma, dopo una manciata di singoli, che la band sa scrivere grandi canzoni. L’album è da considerarsi uno dei più importanti e affermati dischi inglesi dell’era pre- Beatles e li colloca di diritto tra i gruppi rock più influenti di sempre. Non fosse che per il peso che hanno avuto sui Fab Four e su una intera generazione di futuri guitar-hero, che da loro hanno imparato, la lezione fondamentale su quante possibilità ha lo strumento. Gran parte delle innovazioni e sperimentazioni future sulla chitarra elettrica parte da qui. Non è poco.

Shadoogie – 2:23 (Hank Marvin, Bruce Welch, Jet Harris, Tony Meehan)
Blue Star – 2:44 (Edward Heyman, Victor Young)
Nivram – 3:20 (Bruce Welch, Hank Marvin, Jet Harris)
Baby My Heart – 2:14 (Sonny Curtis)
See You in My Drums – 2:47 (Tony Meehan)
All My Sorrows – 3:00 (Dave Guard, Bob Shane, Nick Reynolds)
Stand Up and Say That! – 2:13 (Hank Marvin)

Gonzales – 2:15 (Robyn McGlynn)
Find Me a Golden Street – 2:48 (Norman Petty)
Theme from a Filleted Place – 2:22 (Hank Marvin, Bruce Welch, Jet Harris)
That’s My Desire – 2:27 (Helmy Krease, Carroll Loveday)
My Resistance Is Low – 1:56 (Harold Adamson, Hoagy Carmichael)
Sleepwalk – 2:48 (Ann Farina, John Farina, Santo Farina, Don Wolf)
Big Boy – 2:08 (Bruce Welch, Hank Marvin)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “The Shadows – The Shadows”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *