Husker Du – Zen Arcade

39,90

LP

Gli Husker Du da Sain Paul, Minnesota, di Bob Mould e Grant Hart, pubblicano per la SST Records, il loro quarto album nel luglio del 1984. I temi dell’alienazione giovanile, il disagio, il rapporto con le famiglie o le droghe, le paure e la ricerca esistenziale e spirituale fanno da ossatura a questo doppio album concept, che abbraccia il punk ma anche la melodia e il pop, la psichedelia più sperimentale e rumorosa e fonda le basi dell’alternative rock.
Dentro ci sono le storie e le emozioni di una generazione che come tutte le generazioni giovanili fa dell’amicizia il fondamento della sua esistenza.

Con questo seminale album, gli Husker Du infrangono tutte le regole, già il fatto di essere un concept album in ambito punk sembra un ossimoro e in effetti il punk inteso come tre accordi veloci e forti, rimane si presente come alimento, ma è più benzina che fuoco.

In ventitre brani, oltre un’ora di musica, si celebra la bellezza ma anche il tormento di giovani anime in cerca di se stesse., con canzoni cariche di energia e violenza e splendore e sacro fuoco, che si fanno tempesta e furore ma anche melodia e speranza (se pur sepolte sotto un muro di suono contorto e vitale).

Un disco veramente impressionante sotto ogni punto di vista. Un disco che si chiude con un lacerante sibilo dopo i quattordici minuti di Recourring Dreams, che da sola vale una carriera, un delirio elettrico, distorto e dissonante dove il rock’nroll si fa sublime devastazione. Immensa. Immenso!!

0 disponibili

Categoria:

Descrizione

Something I Learned Today – 1:58 (Bob Mould)
Broken Home, Broken Heart – 2:01 (Bob Mould)
Never Talking to You Again – 1:39 (Grant Hart)
Chartered Trips – 3:33 (Bob Mould)
Dreams Reoccurring – 1:40 (Grant Hart/Bob Mould/Greg Norton)
Indecision Time – 2:07 (Bob Mould)
Hare Krsna – 3:33 (Grant Hart/Bob Mould/Greg Norton)
Beyond the Threshold – 1:35 (Bob Mould)
Pride – 1:45 (Bob Mould)
I’ll Never Forget You – 2:06 (Bob Mould)
The Biggest Lie – 1:58 (Bob Mould)
What’s Going On – 4:23 (Grant Hart)
Masochism World – 2:43 (Grant Hart/Bob Mould)
Standing by the Sea – 3:12 (Grant Hart)
Somewhere – 2:30 (Grant Hart/Bob Mould)
One Step at a Time – 0:45 (Grant Hart/Bob Mould)
Pink Turns to Blue – 2:39 (Grant Hart)
Newest Industry – 3:02 (Bob Mould)
Monday Will Never Be the Same – 1:10 (Bob Mould)
Whatever – 3:50 (Bob Mould)
The Tooth Fairy and the Princess – 2:43 (Bob Mould)
Turn on the News – 4:21 (Grant Hart)
Reoccurring Dreams – 13:47 (Grant Hart/Bob Mould/Greg Norton)

Hits: 4

Informazioni aggiuntive

Tipo

LP

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Husker Du – Zen Arcade”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe interessare…