Rolling Stones – Let It Bleed

19,9022,50

CD | LP

Pubblicato nel 1969 e registrato in un periodo così tragico e tormentato per la band e la cultura rock in generale, è disco stupendo e cruciale. Nel rock intriso di blues, rock’n’roll e country che sanguina dolore e paura e violenza e amore in ogni canzone, troviamo alcune delle loro più clamorose canzoni. Disco spettacolare.

  • CD
  • LP
Svuota

Descrizione

Let It Bleed esce dicembre del 1969, a chiudere la decade dei “favolosi anni sessanta” conclusasi in realtà con una serie di tragedie che vedono protagonisti anche gli Stones. A luglio la morte di Brian Jones e nello stesso mese di dicembre l’uccisione da parte degli Hell’s Angel, chiamati a fare il servizio d’ordine al festival di Altman, di un giovane ragazzo durante un loro concerto. Brian Jones che comunque è presente in alcune tracce dell’album, viene sostituito da Mick Taylor e il disco pur nato in un periodo così tragico e tormentato per la cultura rock (la fine del sogno Hippy, la strage dei seguaci di Charles Manson, l’acuirsi della guerra in Vietnam), è disco stupendo e cruciale. Nel rock intriso di blues, rock’n’roll e country che sanguina dolore e paura e violenza e amore in ogni canzone, troviamo alcune delle loro più clamorose canzoni, su tutte Gimme Shelter, secondo alcuni “la più grande canzone rock mai registrata” un inno antimilitarista e uno dei loro vertici assoluti, quella You Can’t Always Get What You Want maestosa e solenne che da li in poi segnerà ogni concerto della band travolgendo tutto e tutti. Disco spettacolare che fa parte insieme a Beggars Banquet (1968), Sticky Fingers (1971), ed Exile on Main St. (1972), dei loro più grandi capolavori

Lista Brani
1. Gimme Shelter
2. Love In Vain
3. Country Honk
4. Live With Me
5. Let It Bleed
6. Midnight Rambler
7. You Got The Silver
8. Monkey Man
9. You Can’t Always Get What You Want

Informazioni aggiuntive

Tipo

CD, LP

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rolling Stones – Let It Bleed”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…